Avvio piatto per la Borsa di Milano con l’indice Ftse Mib che parte da quota 19.081 (+0,03%). Poi, con gli acquisti sulle banche in particolare, si muove al rialzo e sale dello 0,28%. Sugli scudi Pirelli (+4,7%), bene anche Bper Banca (+2,32%) e Unicredit (+1,7%). In calo Diasorin (-0,88%).

Prime battute incerte poi subito in terreno positivo gli indici delle Borse in Europa brindano agli utili. Londra apre a quota a quota 5.785 e poi inverte rotta e sale dello 0,7%, Parigi cede in avvio lo 0,17% e ora guadagna lo 0,6%, Francoforte
dello 0,2% e ora sale dello 0,3%.

Seduta poco mossa sui listini in Asia. Chiude in cauto rialzo Tokyo (+0,18%).

Prezzo del petrolio in calo all’avvio dei mercati. Il Wti del Texas scende dello 0,69% a 40,36 dollari mentre il Brent del Mare del Nord cede lo 0,5% a 42,2 dollari.

Nei cambi l’euro dollaro segna un ribasso dello 0,22% a 1,179 dollari. L’euro yen è in calo a 123,583 (-0,29%).

Lo spread tra Btp decennale italiano e corrispondente Bund tedesco ha apertoin lieve aumento a 137 punti base. Il rendimento è a +0,79%

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.