Avvio in ribasso per la Borsa di Milano: il primo indice Ftse Mib segna un ribasso dell’1,19%. Tra i titoli nel listino principale in calo Leonardo (-1,54%), Cnh Industrial (-1,54%) ed Exor (-1,52%). In rialzo Diasorin (+1,36%)

Mercati azionari europei tutti in negativo all’apertura: Londra -1,2%, Parigi -1,1% e Francoforte -1,3%.

Mercati asiatici con il segno meno dopo la notizia della positività del presidente Usa Trump al Covid 19, con diversi listini dell’area che sono comunque chiusi per festività.
Tra le Borse aperte, Tokyo ha chiuso in calo dello 0,6%.

Prezzo del petrolio in caduta dopo che il presidente Usa Trump e sua moglie sono risultati positivi al Coronavirus. Il greggio Wti del Texas cede il 3,6% a 37,3 dollari al barile mentre il Brent del Mare del Nord arretra del 3,5% a 39,4 dollari.

Nei cambi euro in calo all’avvio. La moneta unica scambia a 1,172 dollari con un ribasso dello 0,2%. L’euro-yen è a 123,392 (-0,48%).

Lo spread tra Btp decennale italiano e corrispondente Bund tedesco è in lieve aumento a 136 punti base. Il rendimento è a +0,82%.

 

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.