Sono partiti oggi i covid test rapidi all’Aeroporto Cristoforo Colombo di Genova.

Riguardano i passeggeri in arrivo da Belgio, Francia, Paesi Bassi, Regno Unito, Irlanda del Nord, Spagna e Repubblica Ceca, ossia quei Paesi per i quali è previsto il tampone prima della partenza o entro 48 ore dall’arrivo in Italia.

Il servizio, che fornisce i risultati in soli 15 minuti, consente di effettuare un controllo sanitario all’ingresso in Liguria.

«In questo modo non graviamo sulle strutture regionali – spiega il direttore generale di Aeroporto di Genova spa Piero Righi – già il 50% di passeggeri ha scelto di usufruire di questo servizio. Per questo occorre ringraziare Regione Liguria, sanità aerea e l’Asl 3 per l’attivazione del servizio».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.