Dopo il nuovo bando per la selezione di autisti e addetti a lavaggio/rifornimento dei bus dell’azienda di trasporto pubblico savonese, Tpl Linea ha offerto nuove opportunità di lavoro grazie a un programma di inserimento di alcuni lavoratori interinali varato nei giorni scorsi.

Dall’11 settembre sono entrati nell’organico di Tpl Linea srl otto nuovi addetti nei vari servizi scuolabus: un’operazione che si è resa necessaria alla luce del nuovo piano dell’azienda per il trasporto degli studenti negli istituti savonesi, con arrivi e ingressi scaglionati sulle base delle disposizioni anti-Covid per l’apertura dell’anno scolastico 2020-2021.

I nuovi lavoratori interinali sono 2 autisti per Cengio, 2 per Albissola Marina, 2 per Loano, 1 per Ortovero, 1 accompagnatore per Carcare. 

«Dopo il nuovo bando per autisti e addetti a lavaggio/rifornimento del nostro parco mezzi, ecco aumentare ancora il nostro personale, che sarà indirizzato a garantire un trasporto scolastico in massima sicurezza, a seconda delle esigenze dei ragazzi e delle diverse scuole savonesi – afferma il presidente di Tpl Linea Simona Sacone – Un’altra opportunità lavorativa importante nell’azienda di trasporto pubblico savonese, che potrà così ampliare il suo organico operativo e migliorare così il suo servizio in questo momento particolarmente difficile e delicato».

Tutte le nuove figure professionali entrate nell’organico di Tpl Linea sono state formate e preparate per i rispettivi ruoli e incarichi, riferiti alle rispettive necessità territoriali della provincia.

Per quanto riguarda il bando per autisti e addetti a lavaggio/rifornimento dei bus, con contratto a tempo determinato, la presentazione delle candidature si è chiusa il 31 agosto scorso e sono già in corso le prove selettive da parte dell’azienda di trasporto savonese.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.