Banca Carige, in relazione alle opportunità offerte dal decreto Rilancio riguardanti la detrazione fiscale del 110% (il cosiddetto Superbonus) e altri bonus fiscali, propone la propria offerta di soluzioni.

A privati e condomini che maturano il credito di imposta, e alle imprese che svolgono gli interventi edilizi beneficiari del Superbonus 110% e che hanno convenuto lo “sconto in fattura” con i committenti, Banca Carige offre l’acquisto dei crediti di imposta e finanziamenti mirati a condizioni agevolate per avviare i lavori.

I privati e i condomini potranno cedere i loro crediti di imposta con tempi di compensazione fino a 5 quote annuali ottenendo 102,5 euro per ogni 110 di credito ceduto e le imprese 101 euro per ogni 110 di credito ceduto. Tutti gli altri crediti di imposta con tempi di compensazione fino a 10 quote annuali consentiranno di incassare l’81,12% del credito ceduto.

Banca Carige si avvarrà inoltre del supporto specialistico di PwC Tls e Eagle&Wise del Gruppo MutuiOnline, in grado di offrire un servizio unico di consulenza tecnica e fiscale e di assistenza per l’accesso al credito e la gestione del relativo iter amministrativo.

«Carige Superbonus Casa è la nostra risposta a tutti coloro che si apprestano a effettuare interventi di efficientamento energetico per cogliere pienamente le opportunità offerte dalla nuova normativa – commenta il chief commercial officer di Banca Carige, Gianluca Guaitani – Banca Carige affianca alle soluzioni finanziarie una consulenza specialistica per accompagnare ogni nostro cliente nell’identificazione delle migliori soluzioni. Già all’avvio registriamo moltissime richieste, contando già oltre mille manifestazioni di interesse».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.