«Matteo Renzi viene domani in Liguria a fare un regalo a Toti, in pratica per cercare di favorire la sua vittoria. La lista di Italia viva è solo un grande regalo alle destre. Nutro grande stima nei confronti di Aristide Massardo, candidato di Italia viva. Ma la questione è molto semplice: non ha possibilità di entrare in consiglio regionale». Lo dichiara Luca Pastorino, segretario di presidenza per Leu alla Camera.

Luca Pastorino

Il deputato genovese si spiega meglio: «In consiglio regionale entrano solo i primi due candidati presidenti. Renzi sa bene che arriverà terzo o quarto e Massardo non è presente nemmeno in lista. Anche chi lo vota con la speranza di portarlo almeno in consiglio regionale, deve sapere che non può farlo».

«Perciò − aggiunge Pastorino − suggerisco a Renzi di risparmiarsi e risparmiarci questo viaggio in Liguria. La candidatura di Ferruccio Sansa si sta dimostrando forte e autorevole, in grado di rispondere alle necessità della Regione. Il voto ad altre liste è solo un favore a Toti».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.