L’Agenzia Nazionale per la Sicurezza delle Ferrovie e delle Infrastrutture Stradali e Autostradali (Ansfisa) prevista dal ‘Decreto Genova’ non ha ancora visto la luce.

Il capogruppo di Fratelli d’Italia alla Camera Francesco Lollobrigida e il capodelegazione al Parlamento Europeo Carlo Fidanza, che in Liguria è stato commissario straordinario dell’Agenzia In Liguria, lo ricordano in una nota.

“Sia Toninelli sia De Micheli – scrivono – sono stati finora incapaci di risolvere le questioni burocratiche che bloccano l’assunzione del personale dedicato e quindi l’avvio della struttura. Ancor meno si sa della sede della parte autostradale a Genova, scelta voluta da Fratelli d’Italia che riuscì a far approvare un decisivo emendamento in tal senso. E questo è ancora più grave alla luce della situazione delle autostrade liguri”.

Le rassicurazioni fatte filtrare dal ministero, affermano, sono blande e nessuno è in grado di fornire un cronoprogramma che possa dare certezze agli operatori e ai cittadini tutti.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.