Il ministero della Difesa austriaco acquisterà 18 elicotteri Leonardo AW169M. La commessa, in collaborazione con l’Italia, ammonta a circa 300 milioni di euro.

A darne l’annuncio è proprio il ministero della Difesa del governo austriaco, che apre così la strada a una “ampia cooperazione” con l’Italia nell’industria della Difesa.

Il contratto prevede la sostituzione della vecchia flotta di elicotteri leggeri francesi Alouette III (in servizio dal 1967) con i 18 nuovi elicotteri italiani.

I vecchi elicotteri francesi “Alouette” III dovranno essere ritirati alla fine del 2023 per motivi tecnici – spiega il ministero austriaco – indicando che per la nuova flotta Austria ha puntato su un elicottero “potente e versatile”. In Italia è stato scelto da Esercito e Guardia di Finanza (nella foto).

“L’AW169M – commenta il ministero della Difesa austriaco – è particolarmente potente e quindi ideale per l’uso in montagna. La sua avionica gli consente di volare di notte o in condizioni meteorologiche avverse. Il sistema include diversi equipaggiamenti che consentono di utilizzare l’elicottero per una varietà di missioni”.

Tra gli usi dell’elicottero, anche la formazione dei piloti austriaci.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.