Tutte le novità introdotte e i più recenti chiarimenti della prassi amministrativa in materia di lavoro contenute nei decreti “Cura Italia”, “Liquidità”, “Rilancio” e “Agosto” sono raccolte in un documento pubblicato da Consiglio e Fondazione Nazionale dei Commercialisti.

Il documento “Le misure sul lavoro contenute nei decreti sull’emergenza da Covid-19” analizza nel dettaglio le azioni di contrasto alla crisi occupazionale messe in campo dal governo per far fronte alla epidemia.

Dopo un quadro introduttivo, il documento approfondisce il tema in quattro sezioni:

  • Estensione delle misure speciali in tema di ammortizzatori sociali per tutto il territorio nazionale
  • Norme speciali in materia di riduzione dell’orario di lavoro e di sostegno ai lavoratori
  • Disposizioni in materia di sospensione e proroga dei termini di presentazione delle domande di trattamenti previdenziali e assistenziali
  • Altre misure urgenti in materia di lavoro e politiche sociali del Decreto “Rilancio” e del Decreto “Agosto”.

In questo ultimo capitolo, tra gli argomenti focalizzati, spazio all’inserimento al lavoro dei care leavers, modifiche all’articolo 103 in materia di sospensione dei termini nei procedimenti amministrativi ed effetti degli atti amministrativi in scadenza, disposizioni in materia di proroga o rinnovo di contratti a termine e di proroga di contratti di apprendistato.

Chiude lo studio una sezione dedicata agli schemi riepilogativi dei principali interventi per il sostegno al lavoro.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.