Avvio di giornata in negativo per la Borsa di Milano: l’indice Ftse Mib ha aperto in calo dello 0,44%, ma dopo i primi scambi vira in positivo: a guidare i rialzi Amplifon (+4,48%), Banco Bpm (+3,91%) e Finecobank (+2,59%). In calo Exor (-1,21%).

Borse europee tutte i calo in apertura: Londra scende dello 0,94%, con Parigi che ha aperto in ribasso dello 0,70% e Francoforte dell’1,08%.

Mercati asiatici tutti in negativo dopo il ‘sell off’ di ieri sulla Borsa Usa: Tokyo ha ceduto l’1,1% finale.

Petrolio in leggero calo negli scambi sui mercati telematici: il greggio Wti a New York ondeggia attorno a quota 41 dollari al barile, in ribasso dello 0,8% rispetto a ieri. Il Brent segna 43,65 dollari al barile contro la chiusura a 44,07.

Avvio di mercati valutari senza scosse per il cambio euro-dollaro: la moneta unica europea viene scambiata a 1,184 rispetto al biglietto verde. L’euro-yen segna un leggero ribasso a 125,6765 (-0,12%).

Lo spread tra Btp decennale italiano e corrispondente Bund tedesco ha aperto in diminuzione a 146 punti base. Il rendimento è a +0,97%.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.