A poco più di un mese dal disallestimento della maxi aula del Tribunale sulla terrazza del padiglione Jean Nouvel, Porto Antico torna a essere la sede delle udienze di importanti procedimenti, come quelli relativi al crollo della Torre Piloti (la pronuncia della sentenza è attesa per il 9 settembre) e al disastro del Ponte Morandi.

Nei prossimi giorni, quindi, gli spazi del Modulo 5 dei Magazzini del Cotone saranno allestiti nel rispetto delle linee guida indicate dal governo in relazione a distanziamenti interpersonali, interventi di sanificazione, dotazioni tecniche e igieniche indispensabili.

«Dal 9 settembre al 23 dicembre – sottolinea il presidente di Porto Antico di Genova spa Mauro Ferrando – le nostre strutture saranno nuovamente al servizio della comunità. La varia tipologia di spazi a disposizione, con la loro posizione nevralgica e polifunzionalità e si dimostrano, ancora una volta, una risorsa per la città».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.