Fratelli d’Italia ha presentato i candidati per le prossime elezioni regionali 2020. Non ci sarà nessun capolista per scelta interna e valorizzazione di ogni candidato.

Nel collegio di Genova il nome più noto è quello di Stefano Balleari, vicesindaco del Comune di Genova nella giunta Bucci. In lista anche Carla Bo, insegnante di scuola primaria a Chiavari e già candidata al Comune di Lavagna nella lista 100% Lavagna, Fabrizio Brignole, bancario e consulente in investimenti, consigliere comunale di Mezzanego, Cristina Cecconi, presidente del sindacato Aic, Marilina Collatuzzo, presidente del Civ Cavi di Lavagna e manager di hotel, Daniela Colombo, ex assessore a Chiavari e ora indipendente, Francesco (Franco) De Benedictis, consigliere comunale, Cristina Enrico, titolare di farmacia, Simona Ferro, avvocato, Antonino (Sergio) Gambino, consigliere comunale con delega alla protezione civile del Comune di Genova, Paolo Repetto, medico di medicina generale e nel cda del Gaslini, Giuseppe Rotunno, ex assessore nel Comune di Recco e ora funzionario all’Agenzia delle Entrate, Augusto Sartori, già presidente di Ascom a Santa Margherita Ligure, Danilo Scala, imprenditore, Paola Tassara, ex vicesindaco di Rapallo e Carla Zanoni, vicepresidente del Municipio Centro Est.

Alla Spezia i candidati sono Sauro Manucci, capogruppo in consiglio comunale alla Spezia, Costanza Bianchini, avvocato e imprenditrice nel settore del turismo Alessio Binetti, consigliere comunale ad Arcola, Daniele Picetti, presidente di Confcommercio Varese Ligure e Barbara Ratti, consulente del lavoro.

A Savona in lizza Simona Saccone, consigliere comunale a Savona, Barbara De Stefani, avvocato, Diego Distilo, presidente del consiglio comunale di Albenga che ha appoggiato la lista di centrosinistra all’ultimo ballottaggio, ma vanta diversi incarichi in amministrazioni di centrodestra, Francesco Garofano, vicesindaco di Millesimo e Renato Scosceria, avvocato di Finale Ligure.

Nell’imperiese capolista è l’assessore regionale uscente al Turismo Giovanni (Gianni) Berrino, poi Massimiliano Iacobucci, bancario, già coordinatore regionale, Sara Serafini, docente, già  assessore a Imperia e Veronica Russo, consigliere comunale a Vallecrosia.

Matteo Rosso, capogruppo regionale, elenca il primo punto che accomuna la lista: «Il dialogo costante che accresce il bagaglio di Fratelli d’Italia tutta, sempre pronta ad accogliere la voce dei propri rappresentanti liguri, a collaborare e a interfacciarsi per aver chiara la situazione di tutto il territorio, in un lavoro nato e cresciuto ben prima del periodo di campagna elettorale. Da sempre gli appartenenti a Fratelli d’Italia, hanno saputo dialogare e crescere insieme, sotto l’esempio della loro leader Giorgia Meloni».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.