San Martino di Genova, ecco le nuove sale operatorie

Le dieci nuove sale operatorie dell’ospedale Policlinico San Martino di Genova, attive da circa un mese, rientrano in un progetto più ampio di riorganizzazione dell’ospedale.

In particolare, il progetto del San Martino prevede la centralizzazione e l’integrazione della maggior parte delle procedure chirurgiche e identifica, nei piani dal secondo al quarto del monoblocco, l’alta complessità clinica.

L’intera operazione, del valore di circa 21 milioni di euro, è affidata al Consorzio genovese CMCI.

 

1 COMMENTO

  1. Sicuramente una buona iniziativa.
    Peccato che altre realtà territoriali (tutto il ponente!!) restino al palo.
    Invece che decentralizzare o perlomeno distribuire l’eccellenza, si tende ad accentrare.
    Politica, a mio parere, errata e non risolutiva.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.