È partita oggi la prima Lounge Elite del 2020 di Intesa Sanpaolo, in versione completamente digitale. In particolare, si tratta della sesta “classe” di aziende dall’avvio della collaborazione con Elite – il private market parte del Gruppo London Stock Exchange – e Confindustria, con cui dal 2018 sono state accompagnate oltre 140 pmi clienti della Banca dei Territori di Intesa Sanpaolo in percorsi di formazione, crescita dimensionale, passaggio generazionale e apertura al mercato dei capitali.

Digitalizzazione e resilienza saranno le parole d’ordine che caratterizzeranno questa edizione del programma, nell’ottica della ripartenza del tessuto imprenditoriale italiano.

Alla nuova classe di aziende partecipano 24 società provenienti da dieci regioni d’Italia e, in particolare, dalle zone più colpite dalla pandemia, appartenenti a diversi settori industriali di eccellenza dell’economia italiana. Tra le partecipanti la Tarros spa della Spezia, sub-holding operativa dell’omonimo gruppo, attiva nel trasporto container, con una flotta di 10 navi a nolo.

Nel segno dell’innovazione e della ripartenza anche un live webinar in programma il prossimo 14 luglio e condotto da Intesa Sanpaolo cui parteciperanno 20 startup selezionate del programma B Heroes, la docu-serie in onda su Sky relativa al mondo delle startup in Italia giunta ormai alla terza edizione, nel corso del quale sarà annunciata la nuova Lounge Elite di Intesa Sanpaolo a loro dedicata e che inizierà il prossimo 28 settembre.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.