«Una risposta importante è arrivata, attraverso l’utilizzo di politiche attive, a sostegno della vertenza delle lavoratrici e dei lavoratori delle mense scolastiche: il presidente ha recepito le nostre richieste e si è impegnato a trovare risorse aggiuntive rispetto a quelle annunciate nell’incontro di oggi».

Lo dichiara Mario Ghini, segretario generale di Uil Liguria, che ha partecipato all’incontro, insieme alle altre confederazioni sindacali, con il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, sulla ripartizione dei fondi comunitari per sviluppo economico e fondo sociale.

«La prossima settimana – annuncia Ghini – si terrà un ulteriore incontro, questa volta tecnico, con il quale la Regione comunicherà ai sindacati le risorse che andranno a integrare quelle già previste e quindi a sostenere proprio il comparto della ristorazione scolastica, un settore che ha sofferto drammaticamente la crisi del Covid».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.