«La coalizione di civici riformisti, socialisti, liberali ed europeisti formata da Alleanza Civica, Italia Viva, Più Europa, Partito Socialista Italiano, Partito del Valore Umano, a seguito di un incontro intercorso tra le forze, ha condiviso la necessità di offrire agli elettori Liguri un’alternativa allo statalismo, sia esso populista o sovranista e costruita sui binari degli obiettivi di sviluppo sostenibile». È quanto si legge in una nota congiunta delle forze sopra nominate, che indica in Massardo il candidato scelto per le elezioni regionali: «Il Prof. Aristide Fausto Massardo – spiega la nota – incarna le qualità che noi richiediamo per il candidato Presidente della Regione Liguria alle elezioni del 20-21 settembre 2020».

Aristide Fausto Massardo

Il comunicato precisa che «Il progetto politico si pone altresì in alternativa alla deriva populista dell’accordo PD-M5S. Le forze concordano la necessità di offrire ai cittadini liguri l’opportunità di esprimere un voto a sostegno dei valori riformisti, liberali, che traguardi lo sviluppo economico della Regione in uno scenario decennale, invertendo il declino economico, sociale e demografico che ha caratterizzato la regione negli ultimi anni».

Nei prossimi giorni le forze politiche e i movimenti sottoscritti si incontreranno per definire le modalità di presentazione e sostegno alla candidatura.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.