Erg rinnova il proprio programma di emissioni di prestiti obbligazionari non convertibili a medio lungo termine, aumentando l’importo massimo complessivo a 2 miliardi. L’emtn (euro medium term notes programme) fa seguito a quanto approvato lo scorso 18 giugno dal cda.

Oggi la Commission de Surveillance du Secteur Financier del Lussemburgo (Cssf) ha approvato anche il prospetto base del programma emtn secondo il regolamento 2017/1129 (“Prospectus Regulation”).

Il programma emtn di Erg, della durata di un anno e rinnovabile a scadenza, prevede la possibilità di emettere uno o più prestiti obbligazionari non convertibili che saranno quotati alla Borsa del Lussemburgo, da collocarsi tra investitori istituzionali operanti in Europa.

Il rinnovo e l’incremento del programma consentiranno a Erg di continuare a beneficiare della flessibilità offerta da questo strumento in caso di future emissioni di obbligazioni.

Il cda del gruppo ha rinviato a successive delibere l’approvazione delle singole emissioni di titoli nell’ambito del programma emtn, nonché la definizione di termini, durata e condizioni.
Il prospetto del programma è disponibile sul sito internet di Erg.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.