Questa volta l’incontro tra il ministro delle Infrastrutture e dei trasporti Paola De Micheli e il comitato Salviamo Genova e la Liguria, che riunisce oltre venti sigle di associazioni ed enti datoriali, ha avuto un esito costruttivo.
Il comitato fa sapere che verrà istituito un gruppo di lavoro tra Mit e comitato per individuare velocemente le modalità di misurazione del danno legato alle chiusure autostradali per ispezioni e manutenzione e la sua quantificazione a partire da dicembre 2019.
Il ministro si è impegnato a garantire che l’erogazione degli indennizzi avverrà da parte di Autostrade per l’Italia.
All’incontro hanno partecipato, oltre al ministro, il sottosegretario Roberto Traversi e il comitato rappresentato da Giuseppe Tagnochetti (Trasportounito Liguria), Giampaolo Botta (Spediporto), Massimo Giacchetta (Cna Liguria), Giovanni Mondini (Confindustria Genova), Paolo Odone (Ascom Confcommercio Genova).
Entro martedì 4 agosto il Comitato comunicherà al Mit i nominativi dei partecipanti al gruppo di lavoro che si attiverà immediatamente al fine di presentare i risultati nella riunione già convocata per il 2 settembre 2020 al Mit.

 

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.