Apertura debole e contrastata per le Borse europee. In avvio Francoforte segna +0,92%, Parigi -0,01%, Londra si muove sui livelli della vigilia. Il Ftse Mib di Milano ha aperto a +0,47%, intorno alle 10 era a -0,04%. Forte contrazione dello spread, a 153 punti (-8,12%) con il rendimento del Btp a 10 anni +1,20%.

A Piazza Affari si muovo bene i comparti tecnologia, costruzioni e automotive. Tonfo di Atalantia (alle 9.30 – 7,2%) dopo la diffusione della notizia che la Consulta giudica legittima l’estromissione di Aspi dai lavori di demolizione di Ponte Morandi e ricostruzione del nuovo viadotto.

Poco mosso il cambio euro/dollaro Usa a 1,135 (1,1318 alla vigilia).

Oro in moderato aumento +0,23%. In calo il petrolio (Light Sweet Crude Oil), a – 0,34%, con il contratto consegna agosto sul Wti in calo dello 0,34% a 40,76 dollari al barile e quello consegna settembre sul Brent del Mare del Nord a 43,17 dollari al barile (-0,28%)

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.