Atlantia sta perdendo oltre il 7% dopo la respinta da parte della Corte Costituzionale del ricorso di Autostrade contro l’esclusione dalla ricostruzione del ponte di Genova e le dichiarazioni del presidente del Consiglio Giuseppe Conte legate all’avvio della procedura di revoca della concessione ad Autostrade per l’italia.

«La vicenda si trascina da troppo tempo – ha detto – ma la procedura di revoca è stata avviata e ci sono tutti i presupposti per realizzarla, perché gli inadempimenti sono oggettivi, molteplici e conclamati. Quindi o arriva una proposta della controparte che è particolarmente vantaggiosa per lo Stato oppure procediamo alla revoca, pur consapevoli che comporta insidie giuridiche».

Conte ha dato anche dei tempi: «Entro questo fine settimana ed è una decisione di tale importanza che la porteremo in consiglio dei ministri».

«Ci conforta che la Corte costituzionale abbia confermato la piena legittimità costituzionale della soluzione normativa che venne a suo tempo elaborata dal governo» ha commentato Conte.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.