Assonauto, “Associazione Nazionale Rivenditori Auto”, che rappresenta gli interessi delle aziende di vendita autoveicoli usati su tutto il territorio nazionale, si è adoperata per sostenere gli imprenditori del comparto in questa fase delicata dell’economia.

Collaborando a stretto contatto con il gruppo di lavoro di Assonauto Servizi, Assonauto ha identificato, insieme al partner strategico H3, due soluzioni per tutelare i lavoratori e supportare le aziende.

Nel sito dell’associazione si legge che attraverso l’utilizzo dei servizi erogati da H3, leader di mercato nel settore assicurativo nazionale con particolare riguardo alle coperture assicurative CVT, il rivenditore avrà la possibilità sin da subito di poter beneficiare del sistema “cash in advance”: un anticipo delle future provvigioni maturate nella vendita dei servizi su base trimestrale.

Questa soluzione permette all’imprenditore un immediata immissione di liquidità in azienda.

Attraverso una copertura assicurativa chiamata “Pandemic” ogni imprenditore al costo di pochi euro potrà tutelare i propri dipendenti, attivando loro una copertura assicurativa che copre il rischio contagio da Covid-19.

La copertura assicurativa contiene al suo interno:

Una diaria da ricovero di 30 euro/GG per il primo mese senza franchigia

Un indennità una tantum di quarantena di 350 euro

Un indennità di convalescenza di 1500 euro in caso di ricovero in terapia intensiva.

Ogni azienda che attiverà la polizza anche per 1 solo dipendente, riceverà in omaggio una polizza per il titolare.

Per maggiori informazioni e per compilare il form cliccare qui

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.