Domani 24 giugno, giorno di San Giovanni Battista patrono di Genova, 4 mercati merci varie verranno aperti al pubblico nel capoluogo ligure.

I mercati aperti, con orario 7-14, saranno quelli di Tortosa, Terralba, Certosa e Sestri Ponente.

Si conferma l’obbligo di indossare le mascherine e rispettare tutte le norme di sicurezza, in particolare quelle di distanziamento sociale.

Ai sensi dell’ordinanza comunale dello scorso 15 giugno, bisogna mantenere una distanza minima di 2 metri dalle persone non conviventi.

L’apertura dei mercati di Tortosa, Terralba, Certosa e Sestri Ponente per il 24 giugno arriva a un mese dalla ripresa dei 32 mercati rionali genovesi dopo la fine del lockdown.

«Anche in un giorno importante e simbolico come San Giovanni Battista – spiega l’assessore al commercio Paola Bordilli – abbiamo voluto tenere aperti 4 mercati sparsi in tutta la città con un duplice obiettivo: garantire un servizio di pubblica utilità ai cittadini genovesi e dare allo stesso tempo un sostegno economico concreto ai nostri commercianti».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.