Nel rispetto delle norme attualmente in vigore per limitare il diffondersi del Covid-19 e in parallelo con l’evolversi in positivo della situazione sanitaria, Poste Italiane sta provvedendo a ripristinare gradualmente la consueta operatività negli uffici postali.

È di nuovo possibile attendere il proprio turno allo sportello all’interno dei locali di 24 uffici postali della Liguria, di cui 14 in provincia di Genova, 5 nell’imperiese, 3 nello spezzino e 2 nel savonese. Negli stessi uffici è possibile prenotare l’operazione direttamente tramite la app Ufficio Postale. È sufficiente scaricare gratuitamente l’app e selezionare il giorno e l’orario preferito per svolgere l’operazione desiderata. All’interno dell’ufficio un’apposita segnaletica indicherà il punto di attesa per accedere al primo sportello disponibile.

Accanto al programma di riaperture degli Uffici e degli orari al pubblico “pre-Covid”, l’Azienda ha installato, all’interno di alcuni uffici postali liguri ( circa 1.100 in tutta Italia) una segnaletica orizzontale per indicare alla clientela come comportarsi durante l’accesso e il transito nei locali, consentendo un’attesa più confortevole e supportando i clienti per il mantenimento di un corretto distanziamento sociale.

Poste italiane ha inoltre avviato da tempo un processo di digitalizzazione attraverso nuove modalità di accesso ai servizi. L’ultimo tra i servizi online creati per andare incontro alle esigenze dei cittadini è la richiesta online delle pratiche di successione. I cittadini potranno avviare online la pratica di successione attraverso una modalità semplificata nel pieno rispetto del distanziamento interpersonale. Per ottenere la dichiarazione di credito (ovvero il documento necessario per la presentazione della dichiarazione di successione all’Agenzia delle Entrate) è sufficiente effettuare l’accesso alla propria pagina nel sito di Poste Italiane, compilare la parte anagrafica con i dati personali, caricare i documenti richiesti e selezionare uno dei 215 Uffici Postali abilitati in Liguria, di cui 107 in provincia di Genova compresi i 23 del levante e Tigullio, 37 nell’imperiese, 41 nel savonese e 30 nello spezzino. Una volta ricevuta online la Dichiarazione di Credito, l’erede o il soggetto legittimato si recherà, con i documenti originali, all’ufficio postale selezionato, per la definitiva presentazione della dichiarazione di successione, riducendo così in maniera notevole i tempi dell’intera richiesta.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.