Domenica 21 giugno si terrà la tradizionale Fiera di Struppa, prevista a calendario il 7 giugno scorso. Dopo la ripartenza dei mercati rionali, anche per le fiere genovesi inizia una nuova stagione.

A vigilare sul regolare svolgimento dell’evento saranno presenti gli agenti della polizia locale. Il Comune di Genova ha poi predisposto un ulteriore servizio di vigilanza che in caso di necessità, tramite l’utilizzo di contapersone, potrà contingentare gli accessi.

«La Fiera di Struppa è la prima che riapre dopo il periodo di lockdown – spiega Paola Bordilli, assessore comunale al Commercio – . Abbiamo lavorato intensamente con i nostri uffici del commercio e con la polizia locale per assicurare una ripartenza immediata nel pieno rispetto della normativa vigente. La Fiera di Struppa è uno dei momenti della tradizione della vallata. Prevista inizialmente per il 7 giugno, abbiamo voluto mantenerla comunque, spostandola di data per non far perdere un importante giorno di lavoro. É importante sostenere un comparto, quello del commercio ambulante e in questo caso dei fieristi, che in questo periodo ha più che mai bisogno di ripartire».

L’utilizzo delle mascherine è obbligatorio sia per gli operatori sia per i clienti. Si ricorda che nel caso di acquisti con scelta in autonomia e manipolazione del prodotto da parte del cliente, i titolari mettono a disposizione gel igienizzanti o guanti monouso.

Per agevolare lo svolgimento della manifestazione, domenica 21 giugno sarà interdetto il transito sulla sponda del Bisagno, in direzione discendente, nella via Struppa da via Trossarelli a via Lucarno, mentre con direzione monte, tra via Lucarno e via Buscaglia.

Amt farà servizio con capolinea in via di Sponda Nuova, spostandosi sulla sponda sinistra in direzione monte a Ponte Solimano e verso il centro città a Ponte Fleming.

Sarà garantito l’accesso e l’uscita dalla SP13 di Creto.

 

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.