Da oggi è possibile fare domanda per la cassa integrazione in deroga con pagamento diretto dell’Inps e non alle Regioni con anticipo del 40% delle spettanze. Lo comunica l’Inps.

A maggio sono state autorizzate 849,2 milioni di ore di cassa integrazione con la causale Covid 19, quasi 1,7 miliardi di ore in due mesi. Quindi con la causale “emergenza sanitaria  Covid-19”, le domande sono in linea con il numero di ore autorizzate nel mese di aprile (832,4 milioni).

L’aggiornamento dell’osservatorio Cig inoltre afferma che “le ore autorizzate nel mese di maggio con causale “emergenza sanitaria covid-19″ si riferiscono interamente al decreto Cura Italia”.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.