Il rilancio turistico del Tigullio sale in bus e passa anche attraverso l’aumento delle corse sulla linea 82 tra Santa Margherita e Portofino.

Da sabato 20 giugno le corse passano a 50 giornaliere tra andata e ritorno. L’orario sarà valido sette giorni su sette. Anche per rendere più facile ricordare gli orari ai passeggeri, si è scelto di cadenzare le partenze ogni mezz’ora.

Da Santa Margherita per Portofino la prima partenza del giorno è fissata alle 7.07 e l’ultima alle 19.07.

Da Portofino per Santa Margherita prima partenza alle 7.30 e ultima partenza alle 19.30.

Il servizio è fruibile con il tradizionale titolo di viaggio “Portofino Pass“: la tariffa è di 3 euro per la sola andata e di 5 euro per l’andata e ritorno.

I titoli di viaggio non possono essere acquistati a bordo.

Continuano a valere anche per la linea 82, naturalmente, biglietti e abbonamenti dei residenti. Nel corso della stagione estiva saranno incrementati anche i controlli a bordo.

Atp consiglia ai passeggeri di dotarsi sempre di permesso di viaggio. Atp ricorda che chi paga subito può cavarsela con 40 euro di sanzione, che diventano 60 euro oltre al prezzo del biglietto per chi paga entro 5 giorni e 105 euro per chi paga dal sesto al sessantesimo giorno. Trascorsi i 60 giorni la sanzione diventa di 280 euro oltre a spese ed interessi e viene attivata la riscossione forzosa tramite Agenzia delle Entrate Riscossione.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.