Dal primo giugno il varco portuale di San Benigno a Genova sarà abilitato solo al traffico veicolare merci che ha destinazione e classificazione internazionale, mediante vettore conducente abilitato all’accesso e con veicolo di portata maggiore a 35 quintali.

Lo ha stabilito un’ordinanza dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Occidentale.

I conducenti potranno accedere solo tramite il badge elettronico “autotrasporto”.

Il varco di San Benigno avrà tre corsie disponibili e sarà attrezzato con i rilevatori di accesso e lettori di badge.

Dal primo luglio il personale di vigilanza cesserà il rilascio dei permessi temporanei su supporto cartaceo e respingerà chi non sarà dotato di badge.

La quarta corsia sarà riservata ai trasporti eccezionali di sagoma non superiore a 25×4,5×4,5 metri e/o peso non superiore a 60 tonnellate.

Prevista anche una sanzione in caso di mancato rispetto dell’ordinanza: dai 1.032 ai 6.197 euro.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.