Una grande partenza per la Rolli Days Digital Week, che nei suoi primi due giorni ha fatto il pieno di visualizzazioni. La rassegna prosegue per tutta la settimana, con i Palazzi dei Rolli protagonisti assoluti: Palazzo Reale (martedì e sabato pomeriggio), Palazzo Spinola di Pellicceria (lunedì e mercoledì pomeriggio), Palazzo della Meridiana (mercoledì alle 15,30).

Si parlerà degli straordinari capolavori genovesi non più conservati in città nella Mostra che non c’è di Palazzo Ducale. L’appuntamento è per martedì alle 11,30 con il curatore dei Rolli Days Giacomo Montanari, che racconterà la storia della Danae di Orazio Gentileschi, oggi conservata al Getty Museum di Los Angeles. Mentre giovedì 21, sempre alle 11,30 farà riscoprire lo splendido ritratto della famiglia Lomellini opera di Anton Van Dick, oggi conservato a Edimburgo.

Giovedì 21 alle 17,30 e venerdì 22 maggio alle 15 si entrerà virtualmente nelle ville e nelle torri di Cornigliano e poi ci si sposterà in val Polcevera per visitare villa Cattaneo dell’Olmo, sede della Fondazione Ansaldo. Sabato 23 alle 19,30, in un’ideale conclusione del viaggio, Montanari dedicherà un approfondimento a villa Centurione Carpaneto di Sampierdarena e al suo preziosissimo ciclo di affreschi di Bernardo Strozzi.

L’evento Rolli Days Digital Week è promosso anche sulle pagine Facebook Visit Genoa e Genovamorethanthis e sul canale Instagram @Genovamorethanthis. Hashtag ufficiali: #RolliDays e #Genovamorethanthis

Non solo Rolli, ma anche altre esperienze legate alla città e alla sua bellezza: giardini, musica, cucina, parole e danza. Il programma è consultabile qui.

I video saranno online con le modalità previste dal programma ma si potranno vedere anche dopo, sulla stessa pagina e sul canale YouTube di Genovamorethanthis.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.