Buffet consentiti nei bar e ristoranti liguri, ma il cibo deve essere servito da operatori muniti di guanti e mascherine: nessuno deve toccare cibi o bevande durante la somministrazione.

A precisarlo è il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti nel corso del punto stampa sui dati del coronavirus in Liguria.

Per il mondo alberghiero la Regione Liguria stabilisce che negli ambienti comuni debba essere mantenuta una distanza interpersonale minima di almeno un metro, a eccezione dei nuclei familiari e delle persone che dormono nella stessa stanza.

La Regione dà inoltre il via libera all’accensione dei condizionatori per arieggiare qualsiasi locale.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here