Confermata, alla Spezia, la sospensione temporanea dei mercati non alimentari a eccezione di quelli necessari per assicurare la reperibilità dei generi agricoli, alimentari e di prima necessità. Via libera invece per il mercato di piazza Cavour e quelli alimentari che non hanno mai sospeso l’attività. È quanto ha deciso il sindaco Pierluigi Peracchini con un’apposita ordinanza.

La sospensione sarà temporanea e per il più breve tempo possibile ma è necessaria per rispettare le nuove disposizioni previste dal decreto governativo “Misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da Covid-19” e, in particolare, l’art. 1 che prevede la ”limitazione allo svolgimento di fiere e mercati, a eccezione di quelli necessari per assicurare la reperibilità dei generi agricoli, alimentari e di prima necessità”.

Per lo svolgimento di questo tipo di mercati sono necessarie valutazioni, modalità organizzative, tempistiche di intervento e necessità di confronto con gli operatori attualmente non compatibili con l’immediata riapertura di tali mercati.

Si conferma invece la prosecuzione dell’attività mercatale di piazza Cavour, mai interrotta, sotto la vigilanza e controllo della Polizia Municipale che vigilerà sull’utilizzo dei dispositivi di protezione.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.