Sono 14 le realtà liguri che aderiscono ai Kid Pass Days 2020, l’evento digitale dedicato alle famiglie, pensato per scoprire il patrimonio culturale, storico, artistico e scientifico di tutta Italia e per diffondere l’accessibilità della cultura a misura di bambino, soprattutto in questo periodo di emergenza sanitaria.

La “maratona culturale digitale” prende il via il prossimo weekend, 9 e 10 maggio, con moltissimi eventi online organizzati in simultanea, in collaborazione con oltre 50 musei, spazi culturali, parchi archeologici e associazioni da nord a sud. La manifestazione  connette musei, associazioni e spazi di cultura da tutta Italia con migliaia di famiglie attraverso una library di eventi virtuali sui social e in streaming.

In Liguria aderiscono musei, gallerie e attrazioni in provincia di Genova e nello spezzino. Nel capoluogo aderiscono l’Acquario, l’Associazione didattica museale, il Galata Museo del Mare, le Gallerie nazionali di Palazzo Spinola, il museo civico di Storia Naturale G. Doria, il museo di Palazzo Reale, il Musel di Sestri Levante. Alla Spezia aderiscono il Camec, il museo civico Amedeo Lia, il museo archeologico del Castello della Spezia, il museo civico etnografico Giovanni Podenzana, la Palazzina delle Arti, il museo della Pietra Serena del Comune di Firenzuola, il Convento dei Frati Cappuccini di Monterosso al Mare.

Clicca qui per consultare il sito dell’iniziativa

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.