L’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli ha pubblicato lo scorso 21 maggio l’informativa sulla proroga dei diritti doganali in scadenza tra il 1° maggio e il 31 luglio 2020.

La proroga interessa i titolari del conto di debito che si trovino in gravi difficoltà di carattere economico o sociale e che rientrano:
– i soggetti di cui art. 61, comma 2, lettera n) del decreto legge 17 marzo 2020, n. 18, convertito con modificazioni nella legge 24 aprile 2020, n. 27 (clicca qui per il collegamento al decreto).
– i soggetti indicati dall’art. 18, commi 1 e 3, del decreto legge 8 aprile, n. 23 (clicca qui per il collegamento al decreto).

Le novità della attuale norma risiedono:
– nell’estensione dell’ambito temporale in cui può essere chiesta la proroga – pagamenti in scadenza tra il 1 maggio ed il 31 luglio;
– nella durata della proroga, stabilita in 60 giorni;
– nella necessaria presenza del requisito che il pagamento comporti gravi difficoltà di carattere economico o sociale.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.