Ventisei treni, tra Frecce e InterCity, tornano a collegare da inizio giugno la Liguria con le altre principali città italiane.

Sei Frecciabianca tra Genova e Roma, tre verso Nord e altrettante verso Sud percorrendo la linea Tirrenica. Due di queste collegano Genova e Roma anche con Torino.

Otto InterCity fra la Liguria e Torino, Roma, Napoli e Salerno, oltre a tutte le fermate intermedie.

Dodici InterCity fra Milano e la Liguria, di cui due che arrivano e partono anche da Livorno.

Trenitalia (Gruppo FS Italiane) incrementa in questo modo il numero di treni a disposizione dal secondo step della Fase 2 dell’emergenza sanitaria iniziato il 18 maggio.

L’offerta di Trenitalia – che a livello nazionale da inizio giugno prevede 74 Frecce e 48 InterCity sulle principali direttrici del Paese – cresce con un numero di collegamenti congruo alla richiesta di mobilità di questo periodo, tenendo conto della disponibilità di posti al 50% per il sistema di prenotazione “a scacchiera” che garantisce il rispetto del distanziamento sociale.

I biglietti per tutti i treni a media e lunga percorrenza sono già da oggi disponibili sui sistemi di vendita di Trenitalia.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.