I test sierologici verranno proposti anche agli addetti dei centri estivi della Liguria. Lo comunica l’assessore alla salute di Regione Liguria Sonia Viale: «Riteniamo che sia una misura importante per tutelare la sicurezza di lavoratori e famiglie: l’adesione al test sarà volontaria e, come già avviene per gli ambiti in cui l’indagine è già stata svolta, l’eventuale positività rilevata comporterà la verifica con il tampone».

«Volevamo dare una risposta concreta alle mamme e ai papà riaprendo i centri estivi − sottolinea il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti − ma era giusto donare anche la tranquillità di mandare i loro bambini in un ambiente sicuro e i test sierologici a tappeto vanno in questa direzione».

«Nella riunione con enti gestori e sindacati − aggiunge Ilaria Cavo, assessore all’Istruzione e alla Formazione − abbiamo proposto l’attivazione di un protocollo specifico sulla sicurezza, di un tavolo di monitoraggio costante e abbiamo promosso un confronto in un tavolo tecnico tra enti gestori e sindacati per le clausole degli accordi che gli enti gestori dovranno siglare con operatori e famiglie, previsti dalle linee guida regionali che per noi rimangono il riferimento per la ripartenza. Venerdì è previsto il tavolo tecnico di sintesi nell’ottica di una risposta rapida alle famiglie».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.