Apertura positiva per la Borsa di Milano. Il Ftse Mib segna un +1,1% a quota 17.054,58 in apertura.Tra i titoli in rialzo Campari (+4,49%), Telecom Italia (+2,46%) e Recordati (+2,17%). In calo Unipol (-0,98%).

Prevale l’ottimismo dopo che la Bce ha dichiarato di essere pronta a fare ciò che serve per sostenere l’economia. Anche in Europa aperture positive: Francoforte +1,29% a quota 10.470,85 in apertura. Parigi +0,98%, dopo aver aperto a 4.314,97. Londra a quota 5.741,54 in apertura arrivando a +1,4% dopo i primi scambi.

Chiusura in terreno positivo per la Borsa di Tokyo, dopo tre sedute in rosso, seguendo il ritmo di Wall Street e dopo la pubblicazione di indicatori economici in Cina che mostrano una graduale ripresa con la produzione industriale. L’indice Nikkei dei titoli guida ha chiuso in rialzo dello 0,6% a 20.037,47 punti.

Prezzo del petrolio in rialzo: il Wti è venduto a 28,16 dollari al barile, dopo la chiusura a 27,56. il Brent sale a 32.09 dollari al barile, contro la chiusura a 31.13.

Nei cambi sostanzialmente stabile l’euro-dollaro Usa (-0,09%) a 1,079. Contro lo yen in calo a 115,75 (-0.11%).

Lo spread tra Btp decennale italiano e corrispondente Bund tedesco, dopo i primi minuti dall’apertura è in diminuzione. Il rendimento è a +1,79%.

 

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.