Nessun richiamo sui mezzi Amt, nella giornata di ieri, per il corretto utilizzo dei dispositivi di protezione individuale da parte dei passeggeri: «Tutti hanno la mascherina, segno che stiamo tutti comprendendo l’importanza delle protezioni per uscire al più presto da questa crisi», precisa il sindaco di Genova, Marco Bucci, facendo il punto sulla situazione del trasporto pubblico locale nel corso dell’ultimo aggiornamento sul coronavirus in Liguria.

«Siamo sempre sul +25% rispetto alla scorsa settimana − descrive Bucci − Abbiamo registrato un leggero afflusso in più verso il tardo pomeriggio di ieri, ma le linee si stanno sempre più ottimizzando: stiamo lavorando anche insieme alla parte sindacale dell’azienda per gestire l’aumento della richiesta di mezzi e autisti».

Al lavoro anche sulla questione piste ciclabili, spiega Bucci: «Questa settimana c’è la programmazione dei risultati definitivi condivisi anche con la parte sindacale di Amt per quanto riguarda il tratto de Ferrari-Fiumara. Questi saranno in lavorazione per la settimana prossima e continueremo con il programma, come ci siamo detti».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.