«Abbiamo avviato un dialogo proficuo e produttivo con il Credito Sportivo, a seguito della chiusura del fondo rotativo regionale sullo Sport (per overbooking di domande, clicca qui per l’articolo) e della contestuale istituzione di un fondo per la Liquidità nazionale per le associazioni e Società sportive».

Lo comunica l’assessore regionale allo Sport Ilaria Cavo, precisando che «il fondo del Credito Sportivo ha un meccanismo di finanziamento che si basa sugli stessi requisiti del fondo regionale (iscrizione e al registro Coni per Asd e Ssd). A Regione Liguria è riconosciuto il fatto di essere stata anticipatrice del meccanismo di finanziamento della spesa corrente delle società sportive».

L’obiettivo è lavorare con il Credito Sportivo a un accordo per «soddisfare, con un’unione di intenti e con nuove risorse, se necessario anche regionali, le esigenze delle società sportive del nostro territorio che sono in difficoltà in questo periodo di chiusura, e che vogliamo sostenere per le spese fisse che devono comunque affrontare».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.