Via libera al fondo regionale da 1 milione di euro per le aziende agricole e ittiche della Liguria. Il fondo voluto dall’assessore regionale Stefano Mai ha ottenuto l’approvazione definitiva del consiglio regionale. A giorni le modalità di accesso ai finanziamenti.

«A breve mi confronterò con le associazioni di categoria per trovare le migliori modalità di accesso ai finanziamenti. Le nostre aziende agricole e ittiche hanno bisogno di aiuti immediati, che fino a oggi non sono arrivati dal governo», sostiene Mai.

«Il lavoro che ci aspetta è molto complesso − ricorda l’assessore − dovremo aiutare le nostre imprese a lasciare la fase 1, quella emergenziale, per approdare alla fase 2, con un ritorno graduale alla vita di prima. Il rischio in Liguria, come in altre parti il Paese, è che le aziende che hanno avuto importanti perdite di fatturato non riescano a risollevarsi. È per questo motivo che è importante un’iniezione di liquidità consistente e immediata».

«Ribadisco che come Regione Liguria stiamo facendo quanto è in nostro potere, ma queste filiere economiche hanno bisogno di aiuti nazionali. Da tempo, insieme alle altre Regioni, chiediamo al governo, per tramite del ministro Teresa Bellanova, di stanziare dei fondi con celerità. Penso al comparto floricolo che ha subito i maggiori contraccolpi dall’emergenza Coronavirus. Da settimane chiediamo al ministro di stanziare un fondo da 1 miliardo ma le nostre istanze cadono nel vuoto, anche se dalle ultime informazioni pare possa essere attivato grazie all’impegno di tutte le Regioni e delle associazioni di categoria», aggiunge Mai.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.