Si sono tenuti oggi gli incontri per la prosecuzione della Cassa integrazione ordinaria dal 4 al 17 maggio nei cantieri, nelle sedi e nelle controllate Fincantieri della Liguria.
Gli incontri seguono l’accordo quadro definito e firmato ieri dalle sole segreterie nazionali di Fim e Uilm.
La proroga della Cig legata all’emergenza Covid-19 viene considerata indispensabile per garantire il rientro graduale e progressivo delle persone al lavoro nel massimo rispetto dei protocolli di sicurezza.
«Mi fa piacere – dice il segretario genarale della Fim Cisl Alessandro Vella – che in Liguria le Rsu Fiom in netto contrasto con la segreteria nazionale Fiom abbiano condiviso il percorso unitario con le nostre Rsu. Solo la sottoscrizione degli accordi ci permette di tutelare tutte le lavoratrici e lavoratori e ci potrà permettere il rientro con la necessaria gradualità. Sempre, ma in particolare in questo momento, la partecipazione e il confronto tra azienda e sindacato è determinante e fondamentale per superare questa pandemia e poter continuare ad essere protagonisti e leader indiscussi della cantieristica mondiale».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.