«Oggi la nostra posizione finanziaria è sana e solida». Lo ha dichiarato l’ad di Fincantieri, Giuseppe Bono, durante la conference call con gli analisti all’ indomani dell’ approvazione del bilancio consolidato 2019, sottolineando che Vard, in fase di massiccia ristrutturazione dopo il delisting con le sue perdite riflesse nel 2019, «non sarà un problema nel futuro».

Il gruppo Fincantieri ha chiuso il 2019 con un risultato netto negativo per 148 milioni e ricavi pari a 5,8 miliardi e ha raccolto ordini per 8,7 miliardi di euro.

Riferendosi all’ emergenza Coronavirus e al suo impatto sull’economia, Bono ha assicurato che «siamo pronti a uscire da questa crisi più forti che mai, così comeabbiamo fatto in passato».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.