“Enoteca Ligure c’è, sempre a fianco dei produttori”. Con queste parole Enoteca Regionale della Liguria in queste settimane di emergenza sanitaria rafforza la propria mission, quella cioè di sostenere i suoi soci, i produttori di vino ligure, nelle attività di comunicazione e promozione.

Alla luce delle attuali problematiche operative, gestionali e finanziarie di tutto il comparto vitivinicolo regionale, Enoteca tra le varie azioni messe in atto ha sponsorizzato una campagna Facebook dal nome “Il #vinoligure non si ferma!” con l’elenco completo di tutte le aziende vitivinicole liguri, dalla provincia di Imperia a quella della Spezia, passando per Savona e Genova, che in queste settimane si sono attivate per la vendita diretta dei loro prodotti.

L’elenco – che comprende anche alcune aziende della provincia di Massa Carrara nella logica di coprire tutto il territorio della Doc più a Levante della Liguria, la Colli di Luni – è in continuo aggiornamento sulle pagine del magazine di Enoteca (www.liguriawinemagazine.it al link https://bit.ly/2RRsrC0), per garantire visibilità a tutti i produttori di vino ligure, anche a coloro che si stessero ancora organizzando per il wine delivery.

«Come noto il comparto vitivinicolo ligure sta attraversando, causa emergenza sanitaria da Covid-19, un momento di grande sofferenza e difficoltà – ha dichiarato Marco Rezzano, presidente di Enoteca ligure – Le aziende, per lo più di piccole dimensioni, operano in condizione di estremo disagio già in tempi normali, basti pensare alle pendenze e alle contenute dimensioni delle fasce dei nostri terrazzamenti vitati. Tuttavia, proprio per questo, il loro è un lavoro vitale per il mantenimento dei nostri panorami creati spesso e unicamente dall’intraprendenza e dalla perspicacia dell’uomo».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.