Un piano di aiuto per gli inquilini delle case popolari che, a causa dell’emergenza Coronavirus, hanno avuto una riduzione del reddito e hanno difficoltà a pagare l’affitto è stato deciso oggi dalla giunta regionale ligure su proposta dell’assessore all’Edilizia Marco Scajola.

Tutti i nuclei assegnatari di alloggi popolari che hanno perso il lavoro o avuto una riduzione dello stipendio di almeno il 20% del reddito complessivo del nucleo familiare potranno non pagare le prime due mensilità che non dovranno più essere corrisposte, nemmeno in futuro. Inoltre la giunta ha previsto ulteriori rateizzazioni delle spese per gli alloggi, a partire dal terzo mese. Dal 16 aprile tutti gli inquilini di ARTE potranno segnalare così le loro difficoltà al numero verde del Coronavirus già predisposto da Regione Liguria (800. 93.88.83).

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.