Aumentano fino a 1 milione e 600mila euro le risorse destinate al contributo straordinario messo in campo da Regione Liguria per l’accudimento dei figli durante il periodo di sospensione dell’attività scolastica a causa dell’emergenza coronavirus. A fronte della importante risposta all’avviso pubblico, l’assessorato alle Politiche sociali ha potenziato il fondo, inizialmente di circa 833mila euro, stanziando ulteriori 750mila euro.

Il voucher, una tantum, è di 500 euro per i nuclei famigliari con un Isee fino a 20mila euro oppure da 300 euro per le famiglie con Isee tra 20mila e 50mila euro. Le risorse continueranno ad essere erogate da Filse fino ad esaurimento del plafond: nel caso di eventuali rifinanziamenti verrà utilizzata la graduatoria, procedendo in ordine di Isee crescente.

A oggi hanno presentato domanda 11mila famiglie. Il 75% delle domande pervenute è stato presentato da famiglie con reddito Isee fino a 20mila euro. Le risorse verranno erogate fino a esaurimento del plafond, e nel caso di eventuali rifinanziamenti verrà utilizzata la graduatoria, in ordine di Isee crescente. Il bando è disponibile sul sito di Filse, è aperto fino al 16 aprile.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.