La Banca d’Italia incrementa le donazioni per contribuire al contrasto dell’ emergenza Coronavirus con ulteriori 34 milioni di euro che si sommano ai 20,9 già stanziati per un totale di 55 milioni. A favore della Liguria sono stati stanziati cinque milioni di euro.

Le risorse provengono dal fondo per le attività di beneficenza e le iniziative di interesse pubblico le cui disponibilità sono stabilite annualmente dal Consiglio superiore dell’ istituto, dove siede il fondatore di Esaote, Carlo Castellano.

Con i fondi destinati alla Liguria verranno realizzati l’allestimento di un nuovo padiglione Covid-19 e di due laboratori scientifici all’ospedale San Martino di Genova.

 

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.