Cisl Fp chiede alla Regione Liguria un’azione economica significativa a favore dei lavoratori della sanità. Un’azione “che rappresenti il doveroso riconoscimento per quanti hanno in prima persona messo a rischio la propria salute a beneficio della collettività”, si legge nella nota sindacale.

“Nei vari contesti – prosegue la nota – abbiamo per primi preteso e ottenuto il riconoscimento dell’indennità per il rischio infettivo a tutto il personale coinvolto direttamente nell’emergenza sanitaria, indipendentemente da quelli che saranno i dati effettivi che verranno valutati da una posizione ex post. Oggi a livello regionale chiediamo con la stessa enfasi un riconoscimento economico più significativo e dignitoso, sul modello di quello accordato in Regione Toscana, al quale facciamo riferimento in termini di impostazione, riservandoci una approfondita valutazione dei dettagli e della ripartizione economica”.

I sindacati chiedono lo stanziamento di una cifra “che vada ben oltre le normali indennità aziendali”.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.