È disponibile sui siti web di Regione Liguria e di Aliseo il bando regionale per chiedere le Borse di studio – voucher per l’anno scolastico 2019-2020.

«Si tratta di voucher destinati agli studenti iscritti alle scuole superiori residenti in Liguria nell’anno scolastico 2019/2020 – spiega l’assessore all’Istruzione Ilaria Cavo – che possono essere utilizzati per l’acquisto di libri di testo, soluzioni per la mobilità e il trasporto o per l’accesso a beni e servizi di natura culturale. L’obiettivo quello di contrastare la dispersione scolastica, intervenendo con un aiuto concreto alle famiglie per garantire l’effettivo diritto allo studio per ogni studente».

L’importo minimo della borsa di studio è di 200 euro, mentre il limite massimo Isee per accedere a questo beneficio è di 15.748,78 euro.

«Inoltre – aggiunge Cavo – qualora gli studenti inseriti nella graduatoria siano tutti beneficiari dell’importo minimo della borsa di studio, il valore di ogni borsa sarà riproporzionato, in uguale misura, sino a un massimo di 500 euro, ovviamente in base alla disponibilità delle risorse che, per questo anno scolastico, ammontano a oltre 840 mila euro. L’anno scorso, grazie a questa operazione di ridistribuzione delle risorse disponibili decisa da Regione Liguria, il valore unitario della borsa è arrivato a 500 euro per ogni studente».

La domanda può essere presentata esclusivamente on line e deve essere compilata collegandosi al sito di Aliseo entro e non oltre il 29 maggio 2020. Non è necessario produrre scontrini o ricevute né altra documentazione di spesa.

Per informazioni e assistenza nella compilazione dei moduli on line si può telefonare o scrivere ad Aliseo al numero di call center 840 848028, operativo dal 6 aprile al 29 maggio 2020 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12, oppure all’indirizzo di posta elettronica borsescolastiche@aliseo.liguria.it

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.