La Borsa di Milano ha aperto in rialzo. L’indice Ftse Mib avanza dell’1,75% a 17.685 punti. Solo un titolo in ribasso nel listino principale: Buzzi Unicem (-0,92%). A guidare i maggiori rialzi Fca (+4,79%), Banca Generali (+4,56%) e Mediobanca (-4,02%).

Borse europee positive con lo sguardo rivolto alla riunione dell’Opec+ e l’arrivo in giornata dei verbali della Bce. Parigi +1,57%, Francoforte +1,53%, Londra +1,46%.

Nei mercati asiatici chiusura sulla parità per la Borsa di Tokyo che interrompe cosi’ una serie di quattro sedute consecutive in rialzo. Il Nikkei chiude a quota 19.345,77 con una variazione appena negativa dello 0,04%

Il prezzo del petrolio è in rialzo in attesa della riunione dell’Opec+ e dopo le parole di Donald Trump su un possibile accordo tra Russia e Arabia Saudita. Il Wti guadagna il 3,3% a 25,94 dollari al barile. Il Brent sale del 1,8% a 33,44 dollari.

Nei cambi euro in lieve calo all’avvio di giornata. La moneta unica scambia a 1,086 dollari con una variazione di -0,01% rispetto a ieri.

Lo spread tra Btp decennale italiano e corrispondente Bund tedesco, ha aperto stabile a 194 punti base, per poi aumentare a 198. Il rendimento è a +1,69.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.