Apertura in rialzo per la Borsa di Milano: l’indice Ftse Mib segna un +0,28% a 17.428 punti. Tra i titoli in rialzo ci sono Azimut Holding (+5,57%), Banca Generali (+3,06%) e Banco Bpm (+1,91%). In discesa Buzzi Unicem (-0,76%).

Le Borse europee hanno aperto poco mosse. Parigi segna un +0,05% con il Cac 40 a 4.507 punti.
Poco sotto la parità sia Londra (-0,08%) con il Ftse 100 a 5.884 punti sia Francoforte (-0,01%) con il Dax a quota 10.658 punti.

Borse asiatiche contrastate, con Tokyo che ha concluso sulla parità a -0,06%.

Non si ferma la discesa dei prezzi del petrolio, aggravata dalla decisione del United States Oil Fund di vendere tutti i propri contratti di Wti con consegna a giugno. Il prezzo del Wti americano è sceso a 11,35 dollari dai 12,78 di ieri. Il Brent ha perso 72 centesimi scendendo sotto i 20 dollari al barile a 19,27.

Nei cambi euro poco mosso nei primi scambi della mattinata. La moneta unica vale 1,0823 dollari (-0,05%) e 116,0 yen (+0,15%).

Lo spread tra Btp decennale italiano e corrispondente Bund tedesco ha aperto a 22o punti base per poi scendere a 215. Il rendimento è a +1,70%.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.