La Spezia è 22esima in italia, Genova 46esima, Savona 82esima e Imperia addirittura 95esima su 109 capoluoghi italiani nella quinta edizione dello Smart City Index di EY. La classifica mette in fila lo sviluppo in termini di reti e infrastrutture e misurando la capacità di innovare e offrire servizi di qualità ai cittadini.

I primi dati del rapporto 2020 analizzano il tema della sostenibilità urbana, prendendo in considerazione quanto le infrastrutture delle città sono smart nelle diverse componenti del trasporto, dell’energia e dell’ambiente (acqua, verde e rifiuti).

Dal report di EY emerge che ben 3 città metropolitane sono presenti nella top 5 (oltre a Torino e Bologna sul podio, c’è Milano al 5° posto), e Firenze che chiude la top 20. Solo un’altra città è presente nelle prime 30 (Venezia), mentre le altre si classificano oltre il 40° posto, Genova compresa.

 

I dati dello Smart City Index sulla mobilità sostenibile riguardano 21 indicatori riguardanti le infrastrutture di mobilità elettrica, ciclabile, pedonale e condivisa, e gli incentivi alla mobilità sostenibile, come il Pums il Piano urbano di mobilità sostenibile.

Variazione parco veicolare nei 14 capoluoghi metropolitani dal 2002 al 2018 (%)

Fonte: Smart City Index EY 2020 (elaborazione su dati Aci/Istat)

 

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.