Arriva al secondo passaggio il nuovo sistema della sosta del Comune di Sestri Levante.
Mediaterraneo Servizi ha avviato in questi giorni la sostituzione dei 40 parcometri presenti a Sestri Levante e Riva Trigoso con un nuovo tipo di colonnina a tecnologia avanzata che renderà più agevole il parcheggio per l’utenza e che permetterà il monitoraggio in tempo reale del sistema e l’utilizzo di modalità di pagamento elettroniche come bancomat, carta di credito e app.

La sostituzione dei parcometri costituisce il primo passo di una revisione più ampia del sistema di sosta cittadina, la cui gestione affidata a Mediaterraneo Servizi è stata riconfermata lo scorso autunno dal consiglio comunale per il quinquennio 2020-2024 per i buoni risultati conseguiti.

Tra le modifiche che verranno introdotte, è prevista anche la messa a punto di un nuovo sistema tariffario mirato ad agevolare i residenti e i lavoratori del territorio comunale senza tuttavia tralasciare gli interessi dei visitatori occasionali, che scelgono Sestri Levante come meta di di shopping contribuendo al sostegno del tessuto commerciale. In questa ottica, a essere maggiormente interessati dalle agevolazioni saranno i parcheggi di cintura, come Montepagano a San Bartolomeo, il piazzale adiacente alla stazione di Sestri Levante e alcune zone di Riva Trigoso. Cambiamenti anche per via Baden Powell lato ferrovia che rimarrà gratuita anche in estate per ogni tipologia di utente, mentre la piazzola retrostante la piscina diventerà anche parcheggio per gli ospiti di manifestazioni, eventi e matrimoni, che avranno la possibilità di usufruire di un servizio navetta per raggiungere il centro città.

Per migliorarne la facilità di utilizzo sono state introdotte diverse modalità di pagamento dei parcheggi mediante carta di credito e bancomat e tramite l’utilizzo delle app EasyPark, TelepassPay e My Cicero. L’utilizzo delle app permette di pagare l’effettivo tempo di sosta direttamente dal cellulare. Se si ha bisogno di aumentare o diminuire il tempo di sosta, si può modificare l’orario di uscita previsto senza bisogno di contante né di raggiungere il parcometro. È stata inoltre potenziata la modalità online per i bollini agevolati di qualsiasi genere, così che il cittadino possa farne richiesta direttamente da casa.

Per il rinnovo è possibile collegarsi a questo link, dove, in seguito a registrazione dei propri dati anagrafici e della targa del veicolo, l’utente potrà richiedere il pass conforme alle proprie esigenze, che verrà spedito direttamente a casa del richiedente mediante posta ordinaria una volta contabilizzato il pagamento. Grazie a questa novità chi si sarà registrato su bravservice, potrà usufruire delle agevolazioni previste per la propria tipologia di bollino inserendo direttamente la targa del proprio veicolo nel parcometro.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.